Valanga a Courmayeur, recuperato il corpo senza vita del quarto freerider

E’ stato trovato il corpo del quarto sciatore disperso dopo una valanga in Val Veny, sopra a Courmayeur.

I primi tre sono stati trovati sepolti sotto oltre due metri di neve: Matthew Ziegler, di 43 anni, inglese con passaporto svizzero, e Katherine Clarke, di 39 anni, nata in Nuova Zelanda, residenti a Londra, e Nicolas Bruno Vergez, di 36 anni, francese, di Chamonix.

Due dei tre freerider – un uomo e una donna – indossavano uno zaino con l’airbag, che erano riusciti attivare per tentare di galleggiare sulla valanga.

Il quarto – Wespazjan Wisla, di 38 anni, polacco residente a Chamonix – è stato trovato e recuperato nei pressi del torrente, in fondo alla gola, dove è stato trascinato dalla valanga.

Per individuarlo il soccorso alpino valdostano e la guardia di finanza di Entrèves hanno seguito le tracce del Recco e poi hanno utilizzato le sonde dato che era sepolto sotto un paio di metri di neve.

L’operazione di ricerca si è ufficialmente quindi conclusa.

 

QRMA NEWS
NEWS & BLOG

Deliberazioni di Giunta Comunale del 01 agosto 2019

La Giunta comunale di Courmayeur nella seduta del 01 agosto...

Riaperti i ponti di Elerin e Pra Sec in Val Ferret

Sono stati riaperti nel pomeriggio di giovedì 18 luglio 2019...

Regolamentazione traffico Val Ferret e Val Veny – Periodo Estivo

Si informa che è stata pubblicata in Albo pretorio del...

QRMA TV
VIDEO & TV