GHIACCIAIO DEL MIAGE, ECCEZIONALE PER NATURA

Il Miage non è un ghiacciaio come gli altri. È un ghiacciaio nero, coperto cioè di detriti, di tipo himalayano. Assomiglia a una grande tenaglia che scende fino quasi a lambire la Dora che scorre nella Val Veny.

Il suo fronte arriva a una quota di 1760 metri. Molto bassa, se si pensa quanto siano arretrati i ghiacciai alpini in questi ultimi 30 anni.

Il Miage no, non è arretrato. O meglio, lo ha fatto meno degli altri, proprio grazie alla pesante coltre di massi e ghiaia che lo protegge dalle temperature impazzite degli ultimi anni.

Ma c’è un altro aspetto che rende il Miage un caso unico nel panorama dei ghiacciai italiani. Si tratta della presenza di una foresta formatasi sopra la superficie ghiacciata.

 

 

 

Gli esperti la chiamano foresta epiglaciale e studiano con molta attenzione gli arbusti, le specie erbacee, ma soprattutto gli abeti rossi e i larici che hanno colonizzato i margini del Miage.

Alcuni esemplari, i più giovani,sono alti poche decine di centimetri e sono i più fragili, perché maggiormente esposti all’azione degli elementi.

I larici più vecchi hanno un’età media tra i 50 e i 65 anni e i loro tronchi mostrano le ferite inferte dai movimenti dal ghiacciaio, che ha avuto una fase di crescita fino al 1988, per poi cominciare una lenta ritirata che è tutt’ora in corso.

La foresta del Miage, oggi, si trova a lottare contro due forze opposte. Da un lato, il movimento naturale verso valle del ghiacciaio. Dall’altra, l’apertura delle falesie di ghiaccio, pareti non ricoperte dai detriti, che tendono ad arretrare a causa del surriscaldamento globale.

La natura farà, come sempre, il suo corso. Nel frattempo, pianificate una gita in questo ambiente straordinario, meglio se accompagnati da una guida.

 

Ghiacciaio del Miage, una full immersion nelle sue infinite meraviglie.

 

La consigliamo alle famiglie, perché prendano coscienza della fragilità di certi equilibri e con la loro condivisione diventino testimoni di questo luogo meraviglioso.

 

YOUR COURMAYEUR
BLOG

Gli Eventi del Ponte dell’Immacolata a Courmayeur – Welcome Winter

Quest’anno il Ponte dell’Immacolata, il primo ponte dell’inverno è bello...

L’atmosfera delle feste a Courmayeur

Si sente nell’aria da qualche giorno. È l’arrivo dell’inverno, ma...

INSIDE QRMA
VIDEO TV