IL BIVACCO PASCAL E LO SPECCHIO SEGRETO DEL LAGO LICONI

Ci sono luoghi di straordinaria bellezza paesaggistica che, pur essendo facilmente accessibili, rimangono fuori dagli itinerari più battuti. Ecco, il Lago Liconi e il Bivacco Pascal appartengono a questa categoria.

Si raggiungono da Courmayeur, anche se la via più classica è da Morgex, località La Salle. Il percorso non presenta difficoltà. Solo l’ultimo tratto è ripido. È solo lungo: almeno 3 ore e mezza di cammino. Facciamo anche 4.

Così, se si decide di compiere l’escursione in autunno, bisogna partire molto presto, perché le giornate ora sono più corte e la quota, 2929 metri in cima alla Testa del Liconi, è di tutto rispetto.

Lo spettacolo che si gode da quassù ripaga ogni caloria spesa per arrivarci. La vista spazia a 360° sul Massiccio del Monte Bianco, vola sulle vette del Monte Rosa, si posa sulla piramide del Cervino, si allunga sulla Grivola e sul Rutor.

 

 

 

Se il respiro si accorcia non è solo a causa dell’altitudine, ma del senso di meraviglia che riempie gli occhi di ogni escursionista, specialmente se è la prima volta che si raggiunge questa terrazza naturale, spoglia e severa come una valle glaciale nordica.

Courmayeur e Morgex sono laggiù, così vicine e così lontane allo stesso tempo. La luce stanca di questa stagione di mezzo, il silenzio della montagna che si appresta al lungo sonno invernale, i colori dell’erba che assume la calda ruvidezza della lana grezza inducono a meditare sul senso del cambiamento. Intorno e dentro di noi.

La superficie del lago, uno specchio che riflette gli umori del cielo, è come un foglio sul quale il vento d’alta quota scrive e cancella messaggi per i viandanti. Tra questi, l’invito a godersi il ritorno, dedicando un po’ di tempo a ciò che forse, durante la salita, si era guardato di sfuggita.

 

Lago Liconi e Bivacco Pascal, il balcone sui giganti della Valle D'Aosta.

 

Il villaggio di Liconi, con il suo alpeggio abbandonato e la cappelletta della Madonna di Lourdes scavata nella roccia. Per esempio.

 

 

YOUR COURMAYEUR
BLOG

Sci a Courmayeur – Gli Stili da Conoscere

Si fa presto a dire Sci. Perché c’è lo Sci...

(Ri)Benvenuti su QrmaChannel

Ci abbiamo messo un po’, ma alla fine ce l’abbiamo...

INSIDE QRMA
VIDEO TV