SCIENZE IN VETTA

Scienze in Vetta

Adattarsi a un mondo che cambia.

 

Dal 22 al 24 agosto, il festival scientifico più atteso dell’estate torna a Courmayeur Mont Blanc per educare e divertire.

Storicamente Courmayeur viene riconosciuta per la sua anima unica e originale che la contraddistingue dalle altre località, una particolare art de vivre che si ritrova sul territorio, in ogni evento o iniziativa.

Scienze in Vetta è proprio questo, un festival culturale e scientifico che rende Courmayeur una località in cui formazione e informazione diventano passione, divertimento e intrattenimento arrivando al pubblico in modo diretto, genuino e creativo.

Scienze in vettadal 22 al 24 agostoha infatti l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico a temi di attualità legati al mondo scientifico che interessano il rapporto dell’uomo con la natura, diventando una vera e propria occasione per affrontarli in maniera interattiva e educativa.

I temi che verranno affrontati riguardano i cambiamenti climatici. In particolare, il dialogo convergerà sulla necessità, sempre più incalzante, di trovare soluzioni in grado di mitigare gli effetti di un mondo che si trasforma.

Il festival scientifico verrà condotto al Jardin de L’Ange, nel centro di Courmayeur, dalla giornalista e direttore scientifico della rassegna Roberta Villa e dal divulgatore Alberto Agliotti che, insieme, coordineranno i tanti appuntamenti, talk, dibattiti e laboratori, dedicati ad ogni età, anche ai più piccoli.

 

Gli appuntamenti di Scienze in Vetta 2019

 

 

 

Laboratori dei bambini

Il 22, 23 e 24 agosto al Jardin de l’Ange ci saranno dalle 10 alle 17 4 laboratori per bambini e ragazzi.

Per i bambini da 4 a 7 anni saranno 2: dalle 10.00 alle 10.45 e dalle 15.00 alle 15.45.

Per i ragazzi dagli 8 ai  12 anni saranno 2: dalle 11.15 alle 12.00 e dalle 16.15 alle 17.00.

 

Laboratori Olfattivi

Mercoledì 21 agosto alle18.00 al Jardin de l’Ange “Aspettando Scienze in Vetta”, insieme a Roberto Dario, il quale guiderà i partecipanti alla scoperta del potere evocativo dell’olfatto attraverso il laboratorio per adulti “sentieri olfattivi”.

 

Escape Room – The dark side of the moon

Dal 22 al 24 agosto prenotate l’Escape Room – “The dark side of the moon”, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 20.00 sarà possibile partecipare a questa attività.

L’Escape Room – “The dark side of the moon”: una vera e propria missione segreta volta a svelare il lato oscuro della Luna. Un evento che avvicinerà gli ospiti all’affascinante mondo dell’astronomia, sfidandoli in operazioni divertenti e allo stesso tempo estremamente formative.

 

 

Il palinsesto di Scienze in Vetta 2019

 

Il programma di Giovedì 22 agosto

·       alle 17.00 – INAUGURAZIONE: Scienzeinvetta 2019 e saluto autorità locali

·       alle 17.15 – Talk: “Prepariamoci. La vita al tempo del cambiamento climatico” – Luca Mercalli, meteorologo, climatologo, divulgatore scientifico e personaggio televisivo.

·       alle 18.15 – Talk + slideshow: “Broken Nature. Il design come strumento di sostenibilità”- Laura Maeran, project manager alla Triennale di Milano, che con Paola Antonelli ha curato la mostra “Broken Nature”, in esposizione fino a novembre, che esplora la relazione tra le persone e la natura.

·       alle 21.00 – MAIN SHOW-SPETTACOLO “Io, Leonardo da Vinci. Vita segreta di un genio ribelle” – Massimo Polidoro, divulgatore scientifico e personaggio televisivo

 

Il programma di Venerdì 23 agosto

·       alle 17.00 – Talk: “Un’altra vita nello spazio” – Amedeo Balbi, astrofisico e divulgatore dell’Università di Tor Vergata a Roma.

·       alle 17.30 e 18.15: Doppio talk: “Viaggio nel tempo, dai ghiacciai al fondo del mare” Carlo Barbante, Università Ca’ Foscari ed Elisabetta Erba, Università di Milano.

·       alle 21.00 : SPETTACOLO “6 GRADI” – Giobbe Covatta

 

Il programma di Sabato 24 agosto

·       alle 17.00 – PANEL: “Clima e società, il prezzo da pagare”- Elena Verdolini, economista ambientale, Università degli Studi di Brescia e RFF-CMCC European Institute on Economics and the Environment e Debora Piovan, imprenditrice agricola ed esperta di comunicazione dell’innovazione in agricoltura.

·       alle 17.45 – “Convivere con l’uomo: storie di boschi e animali selvatici” – Daniele Zovi, scrittore e divulgatore, esperto di foreste e di animali selvatici.

·       alle 18.15 PANEL: “È emergenza? Il peso delle parole” – Stefano Caserini e Agnese Collino, supervisore scientifico di Fondazione Umberto Veronesi.

·       alle 21.00 MUSIC SHOW “Musica E Parole” – Giovanni Allevi

 

 

QRMA NEWS
NEWS & BLOG

QRMA TV
VIDEO & TV