Impresa sul Monte Bianco, record da integrale della cresta Peuterey

Con un tempo record, in meno di 16 ore, hanno raggiunto la vetta del Monte Bianco e ne sono scesi attraverso l’integrale della Cresta di Peuterey, uno degli itinerari più imponenti delle Alpi. L’impresa, conclusasi ieri dopo 15 ore e 55 minuti, è stata realizzata dagli alpinisti François Cazzanelli e Andreas Steindl.

L’itinerario consiste nella scalata dell’Aiguille Noire de Peuterey per la cresta Sud, nella discesa per la cresta NW, nel superamento delle Dames Anglaises, per poi scavalcare l’Aiguille Blanche e seguire la cresta finale di Peuterey sino al Monte Bianco.

 

 

Il precedente riferimento è la salita in solitaria dello svizzero Ueli Steck che nel 2013 impiegò 16 ore e 9 minuti, scendendo però dal versante francese. Normalmente per compiere la stessa scalata sono necessari due o tre giorni.

Era da diverso tempo che volevo scalare questa immensa cresta tutta d’un fiato, partendo dal fondo valle e facendoci ritorno. E sentivo che questo sarebbe stato l’anno buono“, racconta François Cazzanelli.

QRMA NEWS
NEWS & BLOG

Si cercano comparse e figuranti per le riprese del film “Diabolik” a Courmayeur

Per le riprese del film Diabolik, diretto dai Manetti Bros...

Presentata a Courmayeur la Guida di Repubblica ai Sapori e Piaceri – Valle D’Aosta

“La Valle d’Aosta è un luogo che emoziona, in cui...

Trasporti: Val Ferret a dimensione di pedoni e ciclisti

E’ stato anticipato al 27 luglio 2019, con delibera di...

QRMA TV
VIDEO & TV