Settimana bianca a Courmayeur? Facciamola a gennaio!

La settimana bianca è uno di quei piaceri che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita.

Una settimana bianca a Courmayeur Mont Blanc, poi, entra di diritto nella sfera di quei privilegi che danno senso, se non a una vita, almeno a un anno intero.
Sette giorni di puro piacere trascorsi ai piedi del Re delle Alpi, per godersi tutto il meglio che la natura e i paese possano offrire: che cosa volere di più?

Qual è il periodo più indicato per una settimana bianca a Courmayeur? La risposta è semplice quanto ovvia: sempre!
Nell’arco della stagione invernale, che va dai primi di dicembre ad aprile, forse un mese da prendere in seria considerazione è gennaio.

Una settimana bianca a Gennaio

Subito dopo le vacanze di Natale, Courmayeur Mont Blanc sembra rifiatare un po’. L’Epifania si tutte le feste si porta via, ma lascia intatto il fascino del territorio, che ne approffitta per una remise en forme.

Le piste per lo sci alpino e lo snowboard che si irradiano dallo Checrouit sono avvolte in un’atmosfera più rilassata, ideale per chi vuole dedicarsi a splendide discese sotto lo sguardo del Monte Bianco, del Dente del Gigante e delle Grandes Jorasses.

Chi ama lo sci di fondo può immergersi nei profondi silenzi della Val Ferret e della Val Veny, godersi una natura che, pur riposando, non si stanca di regalarci emozioni e meraviglie, suoni che sembrano creati in laboratorio, giochi di luce che nemmeno un genio degli effetti speciali potrebbe riprodurre.

A gennaio, inoltre, con temperature più rigide e giornate più secche (questo è, ovviamente, l’augurio) la neve presenta condizioni più sicure per i fuori pista.

Naturalmente il consiglio è quello di avvalersi dell’esperienza dei Maestri delle due Scuole di Sci di Courmayeur o delle Guide Alpine, professionisti che conoscono la montagna e la neve come nessun’altro al mondo.
Potranno esservi di grande utilità nel caso voleste misurarvi in discipline, come Lo Speed Riding per esempio, che richiedono grande capacità fisiche, attrezzature tecniche adeguate e una capacità di lettura dei segnali del meteo che solo gli esperti del possono cogliere.

Non solo Neve a Courmayeur

Le attività all’aria aperta sono solo una parte del divertimento. Intanto già durante la giornata sciistica ci si deve concedere una pausa in baita per un pieno di energia.

Con tutto il movimento che avrete fatto, una bella polenta, un assiet di Fontina e formaggi valdostani o panino con il lardo, possono entrare tranquillamente nella dieta settimanale, senza timore che possano incidere sulla vostra linea.

Poi, a impianti chiusi, c’è il fascino senza tempo di Courmayeur da vivere a pieno. Via Roma, i suoi negozi, i suoi locali sprigionano vita, calore e colore, energia positiva da condividere con gli amici.

In paese c’è vita, ma non confusione.

L’atmosfera vera, autentica che ha fatto di Courmayeur una delle località più charmant del turismo mondiale.

Un paese che ha conservato la sua identità e i suoi valori tradizionali, dove la gente del posto dà più importanza all’essere che all’apparire.

Anche per questo gennaio è il mese perfetto per una settimana di vacanza a Courmayeur Mont Blanc. Gli habituè lo sanno da sempre. Chi non ha mai provato quest’emozione è sempre in tempo per farla. E diventare un frequentatore seriale.

Hotel, case vacanze, baite e rifugi sono pronti a darvi il benvenuto. Forza, prenotate. Noi vi aspettiamo

YOUR COURMAYEUR
BLOG

Una Cena Romantica a Courmayeur – I Piatti Tipici

L’aria frizzante che spazza via i pensieri. La vista mozzafiato...

INSIDE QRMA
VIDEO TV